Due addetti alle pulizie
Due addetti alle pulizie

Spin-off de "Il calapranzi" di Pinter

Due addetti alle pulizie
Due addetti alle pulizie

Spin-off de "Il calapranzi" di Pinter

Due addetti alle pulizie
Due addetti alle pulizie

Spin-off de "Il calapranzi" di Pinter

DUE ADDETTI ALLE PULIZIE

testo Chiara Arrigoni

regia Chiara Arrigoni

con Massimo Leone, Andrea Ferrara

anno di produzione 2018

durata 40 mins. (versione studio); 

in produzione la versione da 60 mins.

PREMIO SCENA&POESIA 2018 | TEATRO DELLE SELVE (NOVARA)

SELEZIONE FESTIVAL INDIVENIRE | SPAZIO DIAMANTE, ROMA

PREMIO NAZIONALE "GIOVANI REALTÀ DEL TEATRO" 2018 | PREMIO DEL DIRETTORE

Due addetti alle pulizie stanno pulendo uno scantinato. Sembrerebbe un lavoro come un altro, ma i due non possono raccontare a nessuno di quello che fanno.

Mentre la discussione diventa sempre più animata, e le divergenze tra i due colleghi si acuiscono, capiamo di cosa si occupano veramente: ripuliscono dal sangue i pavimenti di luoghi isolati che una misteriosa organizzazione, di cui non sanno nulla, usa per commettere omicidi. Eccoci dunque catapultati nella stessa lugubre stanza de Il calapranzi di Pinter, di cui Due addetti alle pulizie è un omaggio e spin-off. 

Man mano che la conversazione va avanti diventa sempre più simile a un litigio, soprattutto quando i due protagonisti arrivano a confrontarsi sull’unica domanda che conta veramente: sono anche io responsabile di quello che accade qui?

 

debutto della versione studio in occasione del Festival Contaminazioni 2018, Teatro India di Roma (settembre 2018)